Riccardo Leone il funzionario Onu sopravvissuto all’agguato in Congo

La sorella all’ANSA: “Abbiamo saputo subito che stava bene, aspettiamo che rientri in Italia”